Regione Toscana

Programmi Aziendali Pluriennali di Miglioramento Agricolo Ambientale (PAPMAA)

Ultima modifica 1 luglio 2018

Il PROGRAMMA AZIENDALE PLURIENNALE DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE (PAPMAA) è disciplinato dall'art. 74 della Legge Regionale 10 novembre 2014, n.65 e dall'art.7 del Regolamento di Attuazione dell'art.84 della LRT 65/2014 approvato con DPGR n.63/2016.

E' presentato dall'avente titolo al Comune o ai Comuni competenti per territorio mediante lo sportello unico, avvalendosi anche del sistema informativo dell' ARTEA ai sensi dell'art. 7 comma 1 del DPGR 63/R/2016.

Nel caso in cui il "programma aziendale" assuma valenza di piano attuativo deve possedere, oltre ai contenuti previsti dall'art.7 comma 5 del DPGR 63/R/2016,  i contenuti previsti dall'art.109 "Contenuto dei piani attuativi" della LR 65/2014 e la procedura di approvazione segue quella dei piani attuativi ai sensi dell'art.111 della LR 65/2014; in questo caso l'istruttoria viene curata dal Servizio Pianificazione/SIT.

Nel caso in cui il "programma aziendale" non assuma valenza di piano attuativo viene approvato con deliberazione di giunta comunale; in questo caso l'istruttoria viene curata dal Servizio SUAP ed il Servizio Pianificazione/SIT dietro richiesta del Servizio SUAP si esprime essenzialmente sulla compatibilità urbanistica dell' intervento.

PROGRAMMA AZIENDALE PLURIENNALE DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE (PAPMAA) - RU PREVIGENTE approvato con DCC n.45 del 24.12.2005

PROGRAMMA AZIENDALE PLURIENNALE DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE (PAPMAA) - RU VIGENTE

TARIFFE PRESENTAZIONE PAPMAA