Regione Toscana

Matrimonio civile

Ultima modifica 9 gennaio 2019

COSA: È il matrimonio celebrato di fronte all’Ufficiale di Stato Civile del Comune


CHI: I futuri sposi alla presenza di 2 testimoni
 

COME

  • La celebrazione del matrimonio comporta la scelta del regime patrimoniale della famiglia: comunione o separazione dei beni.
  • Se non chiesta espressamente la separazione dei beni il matrimonio instaura automaticamente la comunione dei beni. In caso di matrimonio con straniero è possibile scegliere di applicare la legge dello stato dello straniero.

DOVE

  • Sala del Consiglio, Comunale di Cascina, Corso Matteotti 90
  • Villa Maya, Latignano di Cascina, Via Piccina 12

QUANDO

  • La data e l’orario devono essere concordati con la Segreteria Organi Istituzionali  che provvederà a verificarla con l'Ufficiale di Stato Civile (tel 050/719217)
  • Per le  pubblicazioni di matrimonio o acqusiizione dell'attestatazione di avvenute pubblicazioni e la scelta  del regime patrimoniale si ricorda agli interessati anche di contattare in ogni caso  l'Ufficiale di Stato Civile (050/719375-378).

COSTI: Le tariffe sono aggiornate  annualmente  con apposita Deliberazione di Giunta. La tariffa si riferisce esclusivamente alle attività di stato civile e non comprende altri servizi.

Sala Consiliare 

Orario della cerimonia  Sposi residenti
(almeno uno)
 Sposi non residenti
dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio:   € 60,00 € 78,00
dal lunedì al sabato fuori orario d’ufficio:  € 150,00  € 195,00
domenica mattina: € 220,00  € 286,00
altri giorni festivi:  € 250,00  € 325,00

Villa Maya: € 600,00, senza distinzione tra residenti o non residenti

MODALITA' DI PAGAMENTO:

  • Bonifico bancario a favore del Tesoriere Comunale, Banca di Credito Cooperativo di Fornacette sul conto di tesoreria del Comune di Cascina codice IBAN: IT 96 V 08562 70910 000030003016 
  • versamento su conto corrente postale numero CCP 13583562 intestato a Comune di Cascina – Servizio di Tesoreria.

E’ necessario indicare la seguente causale “contributo per celebrazione matrimonio” e consegnare copia della ricevuta di avvenuto pagamento.

Per maggiori informazioni REGOLAMENTO PER LA  CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO CIVILE approvato con Deliberazione di Consiglio n. 69/2018