Regione Toscana

Cosa portare al centro di raccolta

Ultima modifica 29 gennaio 2019

L'utenza domestica che intende conferire al centro di raccolta deve esibire o il codice anagrafico oppure il codice fiscale attraverso il quale risalire al codice anagrafico. L'utenza domestica che conferisce al centro di raccolta riceve una ricevuta indicante il codice anagrafico dell'utente per conto del quale conferisce, qualora lo stesso risulti nella banca dati degli utenti, il giorno del conferimento, il tipo di rifiuti che conferisce contraddistinto da un codice CER ed il peso di ciascuna tipologia di rifiuto.

dal REGOLAMENTO TIA 2010, art. 13 comma 9

Quali tipologie di rifiuti posso conferire al Centro di raccolta?

Il Centro di Raccolta può ricevere tutti i rifiuti che normalmente possono essere conferirti nelle isole ecologiche dislocate sul territorio (carta - multimateriale - organico - indifferenziato). Conferire queste tipologie di rifiuti al centro di raccolta NON COMPORTA RIDUZIONI.

Il Centro di Raccolta incentiva il conferimento di alcune particolari tipologie di rifiuti: nella tabella seguente sono riportate le categorie di rifiuti per i quali viene corrisposta una riduzione.

All'utenza domestica che conferisce al centro di Raccolta a propria cura i rifiuti qui elencati, è riconosciuta la seguente riduzione:

RIFIUTI INGOMBRANTI anche in plastica o metallo di grandi dimensioni

Codice CER 200307: euro 0.20 al Kg

OLI E GRASSI sia di origine vegetale che minerale

Codice CER 200125: euro 0.27 al Kg per oli e grassi commestibili

Codice CER 130208: euro 0.19 al Kg per altri olii per motori, ingranaggi e lubrificazione
METALLO Codice CER 200140: euro 0.20 al Kg

LEGNO non verniciato o trattato

Codice CER 200138: euro 0.17 al Kg

BATTERIE al piombo per auto e moto e pile esauste

Codice CER 200133: euro 0.10 al Kg per batterie e accumulatori

Codice CER 200133: euro 0.33 al Kgper batterie e accumulatori diversi dai precedenti

MEDICINALI SCADUTI

Codice CER 200132: euro 0.67 al Kg

VERNICI, INCHIOSTRI E RESINE

Codice CER 200127: euro 0.33 al Kg per vernici, inchiostri, adesivi e resine contenenti sostanze pericolose
MATERIALI INERTI provenienti da piccole manutenzioni domestiche

Codice CER 170904: euro 0.10 al Kg

PNEUMATICI Codice CER 160103: euro 0.27 al Kg

CONTENITORI ETICHETTATI T e/o F (tossici e/o infiammabili) come contenitori di vernici, acidi, rifiuti alcalini, pesticidi

Codice CER 150110/11: euro 0.17 al Kg

GAS IN CONTENITORI A PRESSIONE

Codice CER 160504/05: euro 0.17 al Kg

TONER E CARTUCCE PER STAMPANTI

Codice CER 080318: euro 0.33 al Kg

ABBIGLIAMENTO

Codice CER 200110: euro 0.07 al Kg