Regione Toscana

Pieve di San Lorenzo Martire a San Lorenzo alle Corti

Ultima modifica 6 aprile 2018

A navata unica, senza abside, la chiesa di San Lorenzo porta sulla facciata due riproduzioni di un’antica epigrafe che attribuiva l’edificazione del primo tempio omonimo all’anno 1046 pisano (1045). Subì gravi danni nelle inondazioni del 1333 a seguito dello straripamento dell’Arno. Il dono della reliquia di un dente del martire San Lorenzo, è ricordato in un’epigrafe ora murata nell’interno della pieve, nella parete sinistra sotto la cantoria.

Approfondimento

Allegato 417.00 KB formato pdf
Scarica