Regione Toscana

Scrivania d'autore esposta in municipio

Pubblicato il 20 marzo 2019 • Artigianato , Attività produttive , Comune

Una scrivania degli anni '50, con intarsi e bronzi fusi e dorati, realizzata dalle mani esperte degli artigiani del legno di Cascina. Resterà esposta per alcuni giorni al primo piano del municipio, nella sala di ingresso agli uffici del sindaco, della giunta e del consiglio comunale. A concederla è stata la Arredamenti Antonio Nesti, storico negozio di artigianato e antiquariato, che da oltre 50 anni è attivo a Cascina.

"Arredamenti Nesti ci ha gentilmente concesso di esporre questo pezzo davvero unico - spiega Patrizia Favale, assessore alle attività produttive di Cascina- dallo stile simile alla scrivania che si trova nello studio del Presidente della Repubblica al palazzo del Quirinale di Roma. Negli anni '50, infatti, le storiche ditte di Cascina creavano gli arredi non solo per il Quirinale, ma anche per il Parlamento e il Vaticano. Siamo di fronte ad vera e propria eccellenza dell'artigianato italiano. Ringrazio Antonio Nesti che ci ha gentilmente concesso di poterla esporre".

Nella foto in allegato il sindaco Susanna Ceccardi e l'assessore Patrizia Favale (in piedi)