Regione Toscana

Befana con i paracadutisti e i vigili del fuoco

Pubblicato il 27 dicembre 2018 • Comune , Territorio Cascina PI, Italia

Saranno 1.200 le calze con i dolcetti che verranno distribuite a tutti i bambini presenti domenica 6 gennaio a Cascina per l'edizione 2019 della Befana dei paracadutisti e dei vigli del fuoco. Ad accompagnare la vecchina con le scarpe rotte nella sua discesa dal cielo di Cascina saranno, per il secondo anno consecutivo, i parà della brigata Folgore di Livorno, mentre quando la Befana si lancerà dalla torre civica di Cascina lo farà con i Vigili del fuoco di Pisa, che tornano a Cascina per la decima volta.

Sarà perciò un'edizione della Befana del tutto inedita, con un programma di novità e riconferme che è stato presentato stamattina alla gipsoteca comunale. Per il 6 gennaio sono previste iniziative sin dal mattino, quando nel palazzo della ex pretura sarà allestita una mostra di vignette sulla professione del vigile del fuoco.

Dalle ore 10 in piazza Caduti, i più piccoli potranno cimentarsi nelle operazioni tipiche dei vigili del fuoco con “Pompieropoli: pompiere per un giorno”.

Alle ore 15, in corso Matteotti, esibizione della banda della Brigata dei Paracadutisti e alle ore 16:00 arrivo della Befana dal cielo sulla Tosco Romagnola (al parcheggio della Conad) accompagnata dai militari dalla Folgore.

Alle 17:30, in corso Matteotti, la Befana scenderà dalla torre civica con i vigili del fuoco e distribuirà calze e dolcetti a tutti i bambini.

Alle 18 gran finale, sempre su corso Matteotti, con la tradizionale lotteria della Befana, il cui ricavato sarà donato in beneficenza. La vendita dei biglietti è già partita e si possono acquistare in alcuni negozi di Cascina, nella farmacie comunali, al super mercato Conad, e alla casa di Babbo Natale in piazza dei Caduti.