Gestione verde pubblico

Il verde pubblico viene gestito in base a diverse modalità, secondo un processo di revisione dei criteri e delle metodologie gestionali secondo le disponibilità del Comune. La gestione delle aree verdi, viene effettuata mediante il coordinamento tecnico, la gestione amministrativa, la promozione e la comunicazione. Lo strumento alla base della manutenzione delle aree verdi, che permette il monitoraggio di tutte le superfici e delle diverse forme di manutenzione, è rappresentato dal censimento delle aree verdi pubbliche. Diverse sono le tipologie di aree verdi, che dipendono soprattutto dal tipo e dall'intensità di fruizione oltre che dalla dotazione di attrezzature:

  • parchi gioco ed aree gioco,
  • parchi e giardini,
  • aree verdi di quartiere (aree verdi non attrezzate, aiuole, spartitraffico).
  • il verde degli impianti sportivi;
  • il verde dei giardini scolastici e degli edifici pubblici;
  • le rotatorie stradali;
  • il verde lineare, rappresentato dai cigli stradali, gli argini e le scarpate e le piste ciclabili;
  • la pista ciclopedonale lungo l’Arno;

L'obiettivo per il futuro consiste nella gestione sostenibile del verde pubblico con l'adozione di una manutenzione differenziata, attenta alle diverse componenti dell'ecosistema urbano.

Assessorato ai Lavori Pubblici:

Assessore Gino Logli

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Uffici

Responsabile: Arch. Elena Pugi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Tosco Romagnola, 199
Tel: 050719276 (per appuntamento)

Orario di apertura al pubblico:
Martedì 9.00-13.00 e 15.00-17.00