PACCHETTO SCUOLA A.S. 2017-2018: PRESENTAZIONE DOMANDE

Che cos'è

Il Pacchetto scuola  è la provvidenza economica unica destinata a studenti in condizioni socio-economiche più difficili, finalizzata a sostenere le spese delle famiglie per  la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici) e viene erogato dal Comune di residenza dell’alunno. Pertanto la domanda per ottenere il contributo dovrà essere presentata al Comune dove lo studente risiede e non dove è situata la scuola.

 

Requisiti

 

A chi è rivolto

Gli studenti per i quali viene presentata la domanda devono possedere i seguenti requisiti:

  • residenza nel Comune di Cascina;
  • frequenza nell’anno scolastico 2017/2018 delle scuole secondarie di primo grado (ex MEDIE) e di secondo grado (ex SUPERIORI), statali e paritarie, anche se le scuole sono ubicate in altri Comuni anche di altre Province o Regioni;
  • età non superiore ai 20 anni al momento della presentazione della domanda;
  • indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) del nucleo familiare di appartenenza, rilasciato nell’anno 2017, non superiore a €15.000,00(*);
  • promozione conseguita nell’a.s. 2016/2017 per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado (ex MEDIE) e BIENNIO delle scuole secondarie di secondo grado (ex SUPERIORI). Nel caso non sia stata ottenuta la promozione, la domanda potrà essere presentata solo se lo studente iscritto allo stesso Istituto e/o allo stesso indirizzo di studi abbia dovuto cambiare i libri di testo (perché deciso dal Consiglio di classe);
  • gli studenti frequentanti le classi 3^, 4^ e 5^ della scuola secondaria di secondo grado (ex SUPERIORI), possono presentare la domanda solo se hanno ottenuto la promozione nell'a.s. 2016/2017.

Agli studenti diversamente abili con handicap riconosciuto ai sensi dell'art.3 comma 3 della legge 104/92 o con invalidità non inferiore al 66%, NON si applicano i requisiti dell'età anagrafica e della promozione nell'a.s. 2016/2017.

(*)Nel caso di studenti che non abbiano ancora raggiunto la maggiore età alla data della domanda, l’ISEE deve essere calcolato ai sensi dell’art. 7 del D.P.C.M. 159/2013 in quanto riferito a prestazioni agevolate rivolte a minorenni.

 

Assegnazione ed entità del pacchetto scuola

L’importo che verrà erogato a ciascun singolo beneficiario è diversamente quantificato in base:

-   all’ordine e grado di scuola (secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado);

-     all’anno di corso (primo, secondo etc.),

come da tabella riassuntiva sotto riportata:

ORDINE

E

GRADO

ANNO

DI

CORSO

IMPORTO

PACCHETTO SCUOLA

SCUOLA SECONDARIA I GRADO I 210,00
II e III 150,00
SCUOLA SECONDARIA II GRADO I 280,00
II 170,00
III, IV e V 190,00

 

Il "Pacchetto scuola" sarà assegnato, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, ai richiedenti in possesso dei necessari requisiti, disposti in ordine crescente del valore ISEE.

 

Come si ottiene

 

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Il bando e la domanda sono reperibili nella sezione “Allegati e documenti” di questa pagina oppure presso lo Sportello Informativo.

La documentazione da presentare è la seguente:

-          il modulo di domanda, debitamente compilato e firmato (Modello A);

-          la copia fronte/retro di un documento di identità, in corso di validità, del richiedente;

e deve essere presentata DA MARTEDÌ 20 GIUGNO 2017 secondo le seguenti modalità e termini:

  • consegnandola personalmente allo Sportello Informativo della Macrostruttura Educativo e Socio Culturale in Viale C. Comaschi n.116 1° piano nei seguenti giorni e orari: lunedì e giovedì 9-13; martedì 9-13 e 15.30-17.30 ENTRO LE ORE 13.00 di GIOVEDÌ 20 LUGLIO 2017

OPPURE

  • per posta elettronica certificata (PEC), all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   ENTRO VENERDÌ 21 LUGLIO 2017

NON VERRANNO ESAMINATE LE DOMANDE:

  • consegnate oltre la data di scadenza
  • trasmesse con strumenti diversi dalla posta elettronica certificata
  • non sottoscritte ai sensi di legge
  • dalle quali non è determinabile il richiedente oppure lo studente cui si riferisce la domanda

In caso di sospensione del giudizio, la domanda sarà perfezionata con la comunicazione dell'esito definitivo nonché del mantenimento o meno dei libri scolastici – come deciso dal Consiglio di Classe - da parte delle Segreterie degli Istituti frequentati dagli studenti per i quali è stata presentata la domanda.

 

Tempi e iter della pratica

A conclusione dell'istruttoria sulle domande pervenute, la graduatoria dei soggetti ammessi al bando verrà pubblicata ENTRO IL 15 SETTEMBRE 2017:

all’Albo Pretorio on-line del Comune;

- sul presente sito alla categoria SCUOLA;

- nella bacheca informativa della Macrostruttura Educativo e Socio Culturale (in Viale C. Comaschi n.116 – 1° piano);

- presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Ente (in Via Palestro n. 2 – lunedì, mercoledì e venerdì con orario 8.30-13.30 e martedì e giovedì con orario 8.30-13.30 e 15-18);

- presso le direzioni didattiche degli Istituti scolastici frequentati dagli studenti per i quali è stata presentata la domanda.

Eventuali ricorsi per errori e/o omissioni imputabili all’Amministrazione potranno essere presentati in carta libera, esponendone le motivazioni, e con allegata la copia di un documento di identità, in corso di validità, del ricorrente, entro i 15 giorni successivi dalla pubblicazione della graduatoria presso lo Sportello Informativo della Macrostruttura Educativo e Socio Culturale nei giorni di lunedì e giovedì con orario  9 - 13 e martedì con orario 9 - 13 e 15.30 - 17.30 oppure tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il ricorso dovrà essere indirizzato alla “Responsabile P.O.A. della Macrostruttura Educativo e Socio Culturale del Comune di Cascina” e presentato presso lo Sportello Informativo oppure trasmesso per PEC.

La graduatoria dei vincitori sarà pubblicata a seguito dell’effettiva assegnazione delle risorse ministeriali e regionali al Comune di Cascina.

Non sarà inviata nessuna comunicazione scritta al domicilio del richiedente.

Il pagamento dell'incentivo sarà effettuato solo dopo l’accertamento dell'effettivo introito dei fondi regionali e ministeriali di cui verrà data comunicazione sia sul sito che attraverso gli organi di stampa locali.

Si informa inoltre che la differenza fra l’importo assegnato e l’importo che verrà effettivamente liquidato è destinata al recupero delle somme che il Comune ha anticipato per la fornitura dei libri di testo per la scuola secondaria (a seguito della particolare situazione socio-economica del nucleo familiare segnalata dai servizi sociali della ASL) e per gli utenti dei servizi di refezione scolastica, trasporto scolastico e nido, debitori verso l’Amministrazione Comunale, ai sensi dell’articolo 1241 del Codice Civile effettuando la compensazione fra il contributo assegnato e la morosità in essere.

I richiedenti che hanno indicato nella domanda la riscossione tramite conto corrente bancario/postale, riceveranno l’accredito direttamente sul conto da loro indicato nella domanda.

Tutti gli altri riceveranno una comunicazione, all’indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al concorso, con la quale unitamente alla carta d’identità e al codice fiscale potranno recarsi presso qualsiasi Agenzia della Banca di Pisa e Fornacette per la riscossione in contanti del contributo. Attenzione: può riscuotere il contributo SOLO il richiedente intestatario del modulo di domanda.

Si ricorda che i contributi erogati devono essere riscossi inderogabilmente entro il 15 LUGLIO 2018. Oltre tale data decade il diritto alla riscossione.

 

A chi rivolgersi

Comune di Cascina – Macrostruttura Educativo e Socio Culturale – Viale C. Comaschi n. 116, 1° piano nei seguenti giorni e orari: lunedì e giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e martedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 17.30:

  • Sportello Informativo - per informazioni telefoniche 050-719297 SOLO il mercoledì e il venerdì dalle 9.00 alle 13.00
  • U.O. Diritto allo Studio – Dott.ssa Cristina Bendinelli – Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Per informazioni telefoniche 050-719220 SOLO il mercoledì e il venerdì dalle 9.00 alle 12.00

 

Responsabile del procedimento

Responsabile del procedimento: Signora Carla Freschi - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  telefono: 050-719189

 

Responsabile adozione dell’atto

Responsabile P.O.A. della Macrostruttura Educativo e Socio Culturale: Dott.ssa Gabriella Carrozzo -  Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Note

 

Segnalazioni e precisazioni

Si evidenzia che le informazioni pubblicate su questa pagina non sono esaustive. Si rimanda pertanto alla consultazione del bando, contenuto nella sezione “Allegati e documenti” di questa pagina.

 

Allegati e documenti:

- BANDO

- DOMANDA

 

 

 

 

 

Categoria
Scuola news